Una bellissima sorpresa!

Una bellissima sorpresa!

News dalla Sicilia

Testimonianza di una coppia della realtà sicula della Koinonia Giovanni Battista

Tutto è nuovo, ma niente di nuovo: è straordinario vivere la chiamata del Signore come famiglia nella Koinonia Giovanni Battista!
Così potremmo sintetizzare l’esperienza vissuta come famiglia a Recanati, dal 16 al 19 agosto di questo anno.
Siamo Gaspare e Vita, con Piero, Federica ed Emanuela, della realtà Koinonica della Sicilia.
Sposati da 29 anni e chiamati dal Signore alla Koinonia dal 2006. Era la prima convivenza di famiglie koinoniche per noi e per le famiglie provenienti da diverse realtà italiane ed europee: un’esperienza nuova confermata dalla solidità dell’identità che abbiamo riscoperto essere radicata in ciascuno di noi.
Momenti formali, di preghiera e condivisione accompagnati da spazi informali: è stato davvero un tempo di crescita per noi, come coppia e come famiglia. Scoprire che nel profondo del nostro cuore sono radicate le radici della nostra identità koinonica ci ha fatto gioire enormemente!
Tutti apparteniamo allo stesso popolo, tutti abbiamo lo stesso stile di vita, un unico “habitus”: la fedeltà alla relazione personale con Gesù, la preghiera come soluzione per ogni situazione che si presenta, il pregare insieme marito e moglie e con i nostri figli, l’essere testimoni della vita nuova che il Signore Gesù ci ha donato e un atteggiamento costante di fiducia nei Suoi progetti.
Niente di nuovo, ma tutto rinnovato dall’esperienza del condividerlo insieme.
E in questo condividere ci siamo sentiti riconfermati nella chiamata del Signore.
Davvero una bellissima sorpresa!
Questo è il nostro Dio: sempre nuovo, ma sempre stabile nei suoi progetti e nei suoi modi di agire.
Quale grande dono è la Koinonia Giovanni Battista per noi come famiglia: un dono da custodire e da condividere!
“Coraggio” era la parola che più risuonava in quei giorni trascorsi insieme!
Il coraggio di fare passi in fede, il coraggio di seguire Gesù, il coraggio di rischiare, il coraggio di non distogliere lo sguardo dal progetto iniziale, il coraggio di mettere in atto quello che Lui suscita nel nostro cuore come famiglie.
Guardando alle realtà di convivenza di famiglie già presenti nella Koinonia sentiamo che, come realtà koinonica della Sicilia, lo Spirito ci spinge ad avere coraggio….
Come ci ricordava il nostro pastore generale, p. Alvaro: Rut seguì Noemi pur sapendo di non poter avere un futuro e il suo “camminare insieme a lei” fu la causa delle sue benedizioni!
Così sarà per chi ha coraggio di camminare là dove ci spinge lo Spirito!
Solo continuando a camminare scopriremo dove il Signore ci vuole condurre.
Siamo rientrati fortificati da questa esperienza e rinnovati nel coraggio di seguire il Signore come coppia, come famiglia. Con coraggio andiamo avanti certi che il Signore continuerà a confermarci e sorprenderci per realizzare il Suo progetto anche in terra sicula!

Vita e Gaspare – Realtà della Sicilia

Articolo tratto dalla rivista periodica della Koinonia “il KeKaKò”


2018-02-18T14:21:36+00:0018/02/2018|Famiglia, Testimonianza|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti